Cerca
Close this search box.

Laboratorio Analisi

338 8232617

Responsabile d.ssa Lidia Barletta

Il laboratorio analisi della Casa di Cura “San Michele” si estende su di una superficie di circa 200 mq posta in prossimità dell’ingresso principale, onde poter facilitare l’accesso agli oltre 200 pazienti che ogni giorno ripongono la loro fiducia nella nostra struttura.

E’ aperto dal lunedì al sabato dalle ore 07:00 alle ore 20:00, domenica dalle ore 07:30 alle ore 13:00.

Occorre prenotare gli esami da eseguire tramite SSN con classe do priorità programmabile o differibile e il Prenatal Safe al 

numero whatsApp dedicato 388 8232617.

Le prestazioni possono essere rese in regime di accreditamento con il Servizio Sanitario Nazionale, in convenzione con assicurazioni, fondi ed Enti, o in regime privatistico.

Settori Specialistici

Servizi offerti

Il laboratorio mette a disposizione dei propri pazienti una serie di servizi accessori:

Gestione esami urgenti
 
In caso di richieste di esami urgenti l’accettazione è tempestiva ed immediata e segue le procedure di seguito riportate:

Disponibilità per le informazioni
Durante gli orari di apertura è sempre disponibile un biologo per fornire ai pazienti chiarimenti e informazioni sui risultati diagnostici. 

Consegna referti urgenti
Per motivi di dichiarata necessità, il laboratorio è in grado di attivare, per determinate analisi, le procedure d’urgenza e pertanto tali esami potranno essere consegnati al paziente in giornata.
Contenitori per gli esami.

Partecipazione alla spesa

In accreditamento con il SSN

Pazienti esenti: i pazienti muniti di impegnative con “codice di esenzione” sono completamente esentati dal pagamento del ticket o possono contribuire con una quota di euro 5,00.

Pazienti non esenti: la compartecipazione alla spesa sanitaria è di euro 46,15 per ogni impegnativa, fatto salve alcune forme di esenzioni che riducono il ticket a 36,15.

In regime di solvenza

La prestazione viene pagata direttamente dal paziente al momento dell’accettazione.

In convenzione con assicurazioni, fondi sanitari ed enti

Rimborso diretto: l’assicurato non sosterrà alcuna spesa riferita alle garanzie di polizza, fatti salvi franchigie, scoperti e limiti di rimborso contrattualmente previsti.

Rimborso indiretto: il paziente convenzionato paga l’intera somma delle prestazioni sanitarie, in riferimento ad un tariffario agevolato.    

CHECK-UP